Lampade rilassanti per dormire bene

Lampade rilassanti per dormire bene

In commercio, si trovano lampade per dormire bene, anche se in Italia, questi apparecchi non sono molto diffusi. Tuttavia, è importante informarsi sulle nuove tecnologie che tentano di conciliare il nostro sonno. Infatti, a causa dei ritmi incalzanti e dei tanti impegni, spesso diviene difficile addormentarsi, poiché tormentati dai pensieri, per questo motivo è consigliabile cercare dei rimedi per dormire bene.

Un buon riposo è fondamentale per affrontare al meglio e pieni di energie le nostre giornate, infatti, un cattivo riposo diminuisce la nostra capacità di concentrazione e rallenta i nostri riflessi. Per dormire bene, si potrebbe cominciare con buone abitudini come quella di bere una bevanda calda prima di coricarsi, meglio ancora se composta da camomilla e/o melissa.

Se i rimedi casalinghi non si rivelano efficaci, prima di ricorrere ai farmaci, che è bene prendere sotto stretto controllo medico, ci si può rivolgere alla tecnologia.

Come funzionano le lampade

Tali lampade per dormire bene funzionano sulla base delle nostre reazioni fisiche ai colori. Infatti, come riporta il giornalista della BBC (UK), Leo Kelion, studi scientifici dimostrano che la parte del nostro cervello, denominata ipotalamo, risponde alla luce in diversi modi, a seconda del colore.

L’ipotalamo si rivela importante, poiché esso controlla la nostra temperatura corporea, i nostri ormoni e i nostri stati di veglia o sonno.

Luce blu: ci fa stare svegli, poiché sopprime la melatonina che, invece, ci farebbe addormentare.

Luce rossa: sembrerebbe stimolare il rilascio di melatonina che porterebbe, quindi, alla sonnolenza.

Quindi in principio, passando da una luce blu, che indica al nostro cervello che è ora di stare svegli, a una luce rossa, che, invece, detta di dormire, il processo di addormentamento dovrebbe attivarsi: e se bastasse una lampada per dormire bene?

La tecnologica Aura per dormire bene

Durante la fiera della tecnologia CES che si tiene a Las Vegas sono stati presentati molti prodotti che aiutano a dormire, tra questi vi era Aura, la lampada per dormire bene che funziona secondo i principi sopra elencati.

Se vuoi andare a letto Aura proietta nella stanza una soffusa luce rossa, ma non solo, infatti, essa emette anche suoni rilassanti per conciliare il sonno.

Al contrario, quando devi alzarti alla mattina, una luce blu viene proiettata. Tuttavia la lampada in questione, non solo serve per dormire bene, ma monitora anche il tuo sonno grazie a un sensore da inserire sotto il materasso.

In principio, con la tecnologia si può trovare il modo per dormire bene, però essa non è sempre efficace, infatti, talvolta non si dorme bene poiché ci si corica troppo presto. Per questo, è consigliabile indagare le cause della nostra insonnia per trovare la soluzione ideale.