Eiaculazione precoce e impotenza: i rimedi naturali sulle disfunzioni sessuali

Eiaculazione precoce e impotenza: i rimedi naturali sulle disfunzioni sessuali

Efficacia e utilizzo dei principali rimedi naturali sulle disfunzioni sessuali.

L’impotenza e l’eiaculazione precoce sono disfunzioni sessuali molto comuni. Possono manifestarsi, infatti, a tutte le età e anche in soggetti che non hanno mai avuto episodi di questo genere in precedenza. Esistono svariate terapie farmacologiche per risolvere questo tipo di problemi ma, spesso e volentieri, si rivelano particolarmente costose e possono rivelarsi anche nocive per l’organismo. Al contrario i rimedi naturali sulle disfunzioni sessuali in molti casi riescono a risolvere il problema, senza provocare effetti collaterali. Sono inoltre facilmente reperibili online presso un sempre maggiore numero di e-commerce dedicati alla vendita di questo tipo di prodotti. Particolarmente fornito è Wellvit.it, che propone una vasta scelta di rimedi naturali.

Nelle prossime righe, dunque, vi indicheremo i principali rimedi naturali legati all’impotenza e all’eiaculazione precoce.

Impotenza

L’impotenza è chiamata anche disfunzione erettile e sta ad indicare l’impossibilità di raggiungere l’erezione ai fini di un rapporto sessuale soddisfacente. Di solito si manifesta nei soggetti che hanno superato i 65 anni, ma si può verificare ad ogni età. Tra i rimedi naturali sulle disfunzioni sessuali ne esistono numerosi per risolvere i casi di impotenza. Andiamo a vedere insieme quali sono e a testarne l’efficacia.

DHEA

Questa è la componente principale degli ormoni sessuali. È particolarmente indicata nei casi di livelli bassi di testosterone e può aiutare a guarire dall’impotenza. Assumere questa sostanza ha, però, degli effetti collaterali, come la comparsa dell’acne e l’abbassamento dell’HDL.

Ginseng

Questo tipo di erba fa parte della tradizione inerente alla medicina Cinese. In questo campo, infatti, viene utilizzata per curare numerosi disturbi. Pare che, in particolare, il ginseng americano e quello asiatico possano apportare benefici significativi nella cura della disfunzione erettile. Non ci sono degli effetti correlati ad ora conosciuti legati all’assunzione di questa sostanza.

L-arginina

Questa sostanza ha un effetto molto simile al Viagra, pur essendo un rimedio naturale e non un farmaco. Come effetti collaterali può portare, però, l’abbassamento della pressione sanguigna, nausea, crampi addominali e diarrea. Per questo se ne sconsiglia l’assunzione in alte dosi.

Erba di capra cornuta

L’erba di capra cornuta è conosciuta anche con il come di epimedium. Anche questa fa parte dei rimedi tradizionali della medicina cinese e ha l’effetto di alzare i livelli di testosterone. È particolarmente indicata, dunque, nei casi di testosterone bassi. Non ci sono effetti collaterali.

Acido folico e vitamina E

Pare che l’assunzione di integratori di acido folico e Vitamina E aiutino a migliorare le prestazioni sessuali. L’aspetto maggiormente positivo dell’assunzione di queste sostanze è che non c’è nessun effetto collaterale correlato ad una terapia a base di queste sostanze.

L’eiaculazione precoce

Tra i rimedi naturali sulle disfunzioni sessuali ne esistono di svariati dedicati alla problematica dell’eiaculazione precoce. Con questo termine infatti, si indica una disfunzione erettile che non permette di ritardare la eiaculazione e che, dunque, riduce la durata del rapporto sessuale. Ne soffrono soprattutto i giovani, per una questione legata all’esperienza, ma può verificarsi a qualsiasi età.

L’eiaculazione precoce è legata soprattutto a casi di stress e di ansia da prestazione, per questa ragione i rimedi naturali consigliati per risolvere la problematica sono per lo più sostanze rilassanti e calmanti.

Valeriana e passiflora

Queste erbe sono molto conosciute per le loro proprietà ansiolitiche. Possono ridurre l’ansia e lo stress nel soggetto interessato, così da permettergli di vivere l’esperienza sessuale con maggiore serenità.

Griffonia

Questi semi contengono alti livelli di 5-HTP, un amminoacido che è responsabile del tono dell’umore e dello stimolo sessuale. Assumere questi semi, dunque, può migliorare la durata del rapporto e, in alcuni casi, guarire il soggetto dalla patologia in questione.

Vitamina b

La vitamina b aiuta a migliorare l’umore ed è largamente utilizzata per combattere lo stress e l’ansia. L’assunzione di integratori, dunque, può calmare il soggetto e allontanare pensieri negativi che potrebbero influenzare la prestazione sessuale, inducendo l’eiaculazione precoce.

Per concludere alcuni recenti studi sostengono che praticare lo yoga sia estremamente efficace per la risoluzione dei casi di eiaculazione precoce. Questa pratica, infatti, aiuta a calmare lo stress e ad acquisire un maggiore controllo del proprio corpo.