L'innovazione nella cura delle allergie

L’innovazione nella cura delle allergie

Le allergie sono un fenomeno sempre più diffuso, non solo nella popolazione infantile ma anche negli adulti. L’allergia infatti non ha età, è tutta una questione di predisposizione genetica e di fattori ambientali che rivestono un ruolo importante nell’insorgere della reazione.

L’allergia più diffusa nei paesi occidentali è quella agli acari, dei microrganismi di dimensioni praticamente invisibili che si accumulano in letti, cuscini e piumoni e si nutrono di forfora e scaglie di pelle. Associata alle malattie allergiche troviamo anche la dermatite atopica (DA) che, se presente nella prima infanzia, può essere un indicatore dell’allergia all’acaro. Ma come alleviare queste problematiche? La prevenzione è alla base di una buona convivenza con le allergie e quella agli acari è un’allergia tutto sommato semplice da controllare, come ci conferma anche Alpretec, azienda leader nel settore del tessile medicale con prodotti specifici anche per chi soffre di allergie, come la linea di abbigliamento intimo e terapeutico o le coperture antiacaro.

Prevenire l’allergia agli acari: ci pensa Alpretec

Da un punto di vista dei sintomi, le allergie coinvolgono il sistema immunitario e portano ad una risposta infiammatoria. Si tratta di una reazione eccessiva verso sostanze normalmente innocue. Nel caso dell’allergia agli acari i sintomi sono riniti, asma, congiuntiviti e irritazioni alle vie aeree, oppure fastidiose allergie e reazioni cutanee della pelle, anche sotto forma di dermatite atopica. Quest’ultima è particolarmente presente nei bambini piccoli.

Ridurre l’esposizione agli allergeni è fondamentale sia per i bambini che per gli adulti. Per questo motivo Alpretec ha studiato una linea apposita di rivestimenti antiacaro per materassi, guanciali, coperte e piumoni che, come illustrano numerosi studi scientifici, portano grandi benefici alle persone allergiche andando a diminuire da 100 a 1000 volte entro un mese l’esposizione alle sostanze che scatenano l’allergia. Utilizzando le coperture antiacaro Alpretec si registra quindi una significativa riduzione dei sintomi dell’allergia e perfino dei rischi di manifestare nuove allergie o asma. Anche il riposo ne beneficia, così come lo stato di benessere generale, potendo utilizzare meno farmaci contro le allergie. Ma non solo, vediamo in che modo l’abbigliamento intimo terapeutico di Alpretec aiuta gli allergici. 

Dermatite atopica: intimo terapeutico Alpretec funziona

La dermatite atopica è una malattia autoimmune infiammatoria che colpisce la pelle in prevalenza dei bambini ma anche degli adulti. In fase adolescenziale regredisce, ma è stato dimostrato che l’80% di chi presenta dermatite atopica sviluppa poi asma e rinite allergica e ben il 60% soffre di allergia agli acari, manifestando molto spesso anche dermatite da contatto. A peggiorarla ci pensano gli allergeni (es. acari), le muffe e i tessuti usati per l’abbigliamento, come lana, fibre colorate e materiali sintetici che fanno sudare.

Chi soffre di dermatite atopica e di allergia agli acari deve quindi fare attenzione e prevenire lo stato infiammatorio della pelle usando un abbigliamento intimo come DermaSilk di Alpretec che riduce il prurito, regola il sudore, controlla le infezioni e mantiene un buon equilibrio idro-lipidico favorendo la guarigione della pelle. Grazie all’abbigliemento DermaSilk si può ridurre anche il consumo di cortisone, l’unica terapia farmaceutica per il controllo della dermatite atopica.

L’innovazione nella cura delle allergie passa quindi attraverso delle misure preventive a livello ambientale, riducendo così sia i sintomi della dermatite atopica che lo sviluppo di malattie respiratorie.